martedì , 20 ottobre 2020
Home / Eventi / Cartoomics / Cartoomics 2017 – Conferenza Tamashii Nations – Domande e risposte by NSH

Cartoomics 2017 – Conferenza Tamashii Nations – Domande e risposte by NSH

Come anticipato nel precedente articolo (a questo link), nel quale vi abbiamo mostrato il video integrale della conferenza Tamashii Nations da noi organizzata a Cartoomics 2017, vi proponiamo le risposte di Daiki Fukaura (Global Sales & Marketing Europe Tamashii Nations) alle domande che abbiamo posto al termine della conferenza.

Prima di lasciarvi alla sessione di domande e risposte, facciamo una doverosa premessa: Bandai/Tamashii Nations è una multinazionale Giapponese dedita alla produzione e il commercio di “Figure” prevalentemente di carattere nipponico e, come qualsiasi azienda commerciale, custodisce gelosamente progetti e strategie. Tamashii Nations è ovviamente sensibile alle richieste dei propri consumatori, ma tali richieste, devono conciliare con dinamiche e politiche commerciali che, spesso, portano alla modifica oppure alla cancellazione di progetti in corso. Aspettarsi, quindi, risposte precise su domande specifiche tipo: “Ma quando ci farete un Diapolon oppure un Daikengo?”, è piuttosto improbabile. Le domande le abbiamo poste comunque, ricevendo nella maggior parte dei casi, risposte piuttosto “generiche”. Tenendo in considerazione quanto sopra specificato, prendete le risposte che leggerete, con la dovuta cautela.

Abbiamo ricevuto parecchie domande sulle nostre pagine social. La maggioranza di queste erano perlopiù indirizzate alle prossime produzioni. Evitando di trasformare l’ intervista in un semplice elenco, riportiamo le domande che abbiamo ritenuto più significative:

  • NSH: “Sappiamo che il prossimo DX Soul of Chogokin sarà Combatler. Il prototipo mostrato nelle recenti fiere è stato indicato come Soul Of Popynica. Ci potresti chiarire le idee ?”
  • Daiki: “Confermo che sarà uno dei prossimi DX. Stiamo prendendo in considerazione il “riavvio” della serie Popynica e questo, come altri modelli in fase di studio, potrebbe rientrare nella serie. In ogni caso, la decisione non è ancora definitiva, quindi potrebbe essere un DX Popynica come un DX Soul Of Chogokin.”
  • NSH: “Parlando sempre di DX, abbiamo notato nell’ ultimo libro dedicato ai Souf Of Chogokin (Soul Of Chogokin 20th Anniversary Official Book), alcuni disegni preliminari di Grendizer. Puoi darci un aggiornamento?”
  • Daiki: “Ovviamente, come avrete potuto notare, il soggetto è in fase di studio. Per il momento non ho ulteriori informazioni che possano o meno confermare una uscita nell’ immediato futuro.”
  • NSH: “Stesso discorso, immaginiamo, anche per Gordian menzionato nello stesso libro?”
  • Daiki: “(sorridendo) Praticamente si?”
  • NSH: “Puoi confermarci che (come accennato in una delle slide della presentazione) i prossimi Soul of Chogokin della linea Dynamic Classics saranno Grendizer e Generale Nero”
  • Daiki: “Teniamo i due modelli in alta considerazione e sappiamo quanto sono amati in Italia. Come accennato nella presentazione, potrebbero essere i prossimi S.O.C. della linea Dynamic Classics”.
  • NSH: “Potresti confermare che il Generale Nero, (mostrato in fiera) sarà compreso nella linea Soul of Chogokin e non S.H. Figuarts come si vociferava?”
  • Daiki: “Il modello è ancora in fase di prototipo e non ha, ovviamente, ancora una data di rilascio. Posso però dirvi che se entrerà nella fase di produzione, sarà un Soul Of Chogokin”
  • NSH: “In compagnia del Generale Nero, abbiamo visto anche una versione Damaged di Mazinga Z (Gx-70 DC). Rimarrà solo un esercizio di design oppure è prevista una uscita vera e propria ?”
  • Daiki: “Abbiamo raccolto l’ entusiasmo che si è creato intorno a questa particolare versione di Mazinga Z. Non escludo una prossima commercializzazione che rimane, però, vincolata all’ andamento delle vendite relative ai primi due modelli Dynamic Classics. Per quanto riguarda l’ Italia, la fase di preordine di Mazinga Z e Devilman, è andata molto bene. Questo ci fà ben sperare anche per il futuro”
  • NSH: “Parlando sempre della linea Dynamic Classics, oltre al Getter 1, avete in programma anche i Getter 2 e 3? Avete in programma eventualmente anche Boss Robot ?”
  • Daiki: “I modelli che avete menzionato, sono attualmente presi in considerazione come future produzioni della linea S.O.C. Dynamic Classics. Come già accennato, abbiamo bisogno di capire come andranno le vendite dei primi due modelli della linea DC per poi valutare con attenzione le future uscite. Considerando in ogni caso le buone prospettive di vendita dei primi modelli Dynamic Classics, Getter 2 e 3 sono molto probabili come prossime uscite”
  • NSH: “Abbiamo visto esposti i modelli praticamente definitivi di Mazinger Emperor G e Zero Mazinger appartenenti alla linea Super Robot Chogokin (S.R.C.). Per le prossime uscite, sono previsti componibili come Tryder G7 oppure Daltaniuos ?”
  • Daiki: ” Ci sono diversi progetti in corso relativi alla linea S.R.C. Non escludo che siano allo studio anche modelli come quelli menzionati. Per il momento non posso confermare”
  • NSH: “Nel video di presentazione di Mazinga Z – GX-70, abbiamo visto un diorama motorizzato che riproduce l’ uscita del Mecha dalla famosa piscina. E’ prevista una uscita ufficiale di questo Diorama?”
  • Daiki: “Purtroppo no, rimane solo un Diorama utilizzato per esposizione nelle diverse fiere”
  • NSH: “Nella presentazione mostrata durante la conferenza, abbiamo avuto conferma del Mazinkaiser come una delle prossime uscite Soul Of Chogokin. Rientrerà nella nuova line Dynamic Classics ?”
  • Daiki: ” Il prototipo mostrato, conferma l’ uscita. Per il momento non ho una data precisa relativa alla release. Allo stato attuale, l’ intenzione è quella di NON far rientrare il modello nella linea Dynamic Classics.”
  • NSH: ” Ci puoi dare qualche anticipazione sulle licenze che potreste gestire nel prossimo futuro?”
  • Daiki: “Come recentemente anticipato, TigerMask sarà la prossima licenza che Tamashii Nations avrà il piacere di gestire probabilmente per la linea S.H. Figuarts”

Altre domande, che non riportiamo, sono state poste relativamente a conferme su future produzioni di Diapolon, Daikengo, Astro Robot etc etc… Per tutte, la risposta è stata più o meno la stessa: “Sono molti i progetti su cui stiamo lavorando. E’ fondamentale per noi, valutare con attenzione le vendite delle diverse linee per poi fare le opportune considerazioni sugli investimenti futuri”.

In conclusione, qualche “Indiscrezione” siamo riusciti a strapparla. Non quanto avremmo voluto, ma (per il momento) ci accontentiamo 🙂

Vi lasciamo a qualche foto dell’ evento !!

Info su Nemesis

Nemesis ha cominciato nel lontano 1994 acquistando alcuni Robot vintage. Nel dicembre del 1997 esce il primo Soul of Chogokin GX-01 Mazinga Z ed in quel preciso momento prende coscienza: il suo destino sarà quello di riunire tutti gli amati robottoni dell' infanzia....e anche qualche nuovo amico che non guasta mai !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.