giovedì , 9 aprile 2020
Home / Eventi / Model Expo Italy / NHOMAD al MODEL EXPO ITALY 2019: Numeri da record con AMMO by MIG

NHOMAD al MODEL EXPO ITALY 2019: Numeri da record con AMMO by MIG

Dopo l’esordio del Nhomad a Torino e la replica a Milano (di cui vi invitiamo a leggere l’articolo), questa volta è il turno di Verona presso Model Expo Italy. Il risultato è stato un successo senza precedenti.

Due giorni intensi e spettacolari all’insegna della passione per il modellismo

L’evento chiude con oltre 74.000 visitatori in due soli giorni, un fiume di appassionati da tutto il Paese per un fine settimana all’insegna dei Gunpla, modellismo statico e dinamico, mattoncini Lego, giochi, cosplay e fumetti. Grazie ai 6 padiglioni espositivi, agli oltre 200 eventi e alle 450 aziende e associazioni presenti (cresciute del 18% rispetto all’anno precedente) la Fiera di Verona si conferma così come l’appuntamento imperdibile per la community del modellismo e dei gamer.

Il Nhomad, che ricordiamo essere stato creato da alcuni dei più grandi gruppi Gunpla italiani quali Gunpla Lab, Bist e GTT, è riuscito a organizzare un’impresa epocale: in “soli” 450 mq ha riunito per la prima volta sotto un’unica bandiera tutti i più importanti e famosi gruppi modellistici (e non) italiani.

Li citiamo in rigoroso ordine alfabetico:

GIAGUN, GUNDAM DIPENDENTE, MECHA PLA VARESE, PAPER ROBOT MANIA, RED DEVILS, SAUGADJET e TEAM NU TYPE.

All’interno dell’area hanno partecipato anche brand e famosi artisti e professionisti del calibro di:

AMMO BY MIG by Mig Jimenez con il loro dimostratore italiano ufficiale GRAZIANO GHETTI, KALLAMITY by Luca Zampriolo, UCRONIC AGE by Stefano Marchetti, REGOLO STUDIO by Giorgio Villa, il pluri campione italiano GBWC RICCARDO FORNI e FANTASTIC FIGURES ACADEMY by Matteo Murelli.

Sono stati due giorni intensi e spettacolari all’insegna della passione per il modellismo. La sinergia e l’interazione che hanno avuto gli oltre 90 modellisti e professionisti che hanno partecipato all’interno dell’area dedicata ha riconfermato la filosofia e lo scopo del Nhomad: abbattere le “barriere” che vengono a crearsi tra i vari gruppi presenti sul territorio nostrano e ANDARE OLTRE alle proprie fazioni e al proprio logo stampato sulla maglietta. E’ stato un evento entusiasmante e unico nel suo genere, paragonabile ad un mega crossover fumettistico.

L’ospite d’onore è stato Miguel Jimenez e lo staff di AMMO by MIG che hanno partecipato attivamente all’evento con demo e tutorial di qualsiasi livello, da quelli base a quelli più avanzati. Lo staff AMMO by MIG e lo stesso Miguel Jimenez ha condiviso appieno lo spirito del Nhomad e ha aiutato a creare un ambiente ludico e spensierato come se tutti fossero appartenenti a un’unica famiglia che si ritrova al bar sotto casa a discutere serenamente su come migliorare le proprie tecniche modellistiche.

Alla fine dell’evento Miguel Jimenez in persona si è complimentato con tutti e ha premiato i partecipanti assegnando una medaglia d’onore con la relativa targhetta. Tale onorificenza ha riempito tutti di orgoglio e ciò ha ricompensato gli immensi sforzi fatti per organizzare l’evento destinato a rimanere nella memoria di molti.

Consegna della medaglia

Lo staff di Nonsolohobby, con tutto il team Gunpla Lab, ha voluto onorare la presenza all’evento dello staff di AMMO by Mig consegnandogli la “Gunpla Lab Membership Card“. Il team ha così potuto raggiungere un duplice traguardo in quanto a Miguel Jimenez è stata consegnata la card #100 [ndr].

Più sotto sarà possibile vedere alcune foto dell’evento. Per la galleria completa si rimanda all’album ufficiale Nhomad. Non rimane altro che invitarvi a seguire periodicamente la pagina Facebook di Nonsolohobby/Gunpla Lab e soprattutto del Nhomad, grazie al quale tutto ciò non sarebbe potuto accadere, per scoprire cosa verrà organizzato in occasione di Hobby Model Italy 2020.

Keep in touch and gunpla for fun!

Info su Logan.x

Logan.x ha iniziato a collezionare Chogokin dopo aver visto l'OAV "Getter Robot - The Last Day" e da allora è andato alla ricerca di tutti i chogokin della propria infanzia. Colleziona anche Gunpla e dato che è anche un accanito lettore di comics (X-Men) ha iniziato a collezionare anche le statue, prevalentemente Bowen e SideShow, di molti personaggi Marvel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.