sabato , 8 agosto 2020
Home / Tamashii Nations / Tamashii Nations World Tour – Milano

Tamashii Nations World Tour – Milano

Direttamente da Milano, presso il negozio Yamato di Milano in Via Tadino, oggi si è aperto il primo giorno del Tamashii Nations World Tour ed ovviamente lo staff di NSH era presente per immortalare questo epico evento per la prima volta in Italia.

Due sono le novità presentate per la prima volta in Italia: il bellissimo Spacer, il disco spaziale di Grendizer (Goldrake)  per la linea Super Robot Chogokin (SRC), ancora in versione prototipo non colorato come l’avevamo visto in alcuni scan di magazine giapponesi lo scorso anno e per la prima volta il modello finito dell‘Arcadia per la linea SOC (Soul of Chogokin) con il numero GX-67.

Siamo orgogliosi che Tamashii abbia scelto per la prima volta Milano, ed il negozio Yamato, per presentare in anteprima questi due nuovi prodotti e ovviamente non abbiamo perso l’occasione di conoscere di persona il team Tamashii e sopratutto Mr. Masato Sato (Leader Global Sales & Marketing Team – Collectors Toy Department) sulla destra nella foto.

tamashii

Abbiamo provato a fare alcune domande, per la verità erano ben dieci, ma come tradizione giapponese prima di rispondere le domande dovevano essere approvate dalla casa madre e solamente due sono state “accettate”.

Ecco a voi le due domande e le relative risposte ottenute da NSH

NSH: I tanti appassionati Italiani che acquistano i vostri modelli (parlando di SOC) aspettano con ansia alcuni modelli storici (dal nostro punto di vista) che non hanno goduto di particolare considerazione da parte di Bandai (Diapolon, Daikengo etc etc…). E’ possibile che iniziative come sondaggi e similari (che spesso vengono proposti in Giappone) vengano proposti anche nel nostro paese ?

Tamashii: Per noi l’opinione dei fan che ci seguono è davvero molto importante. A volte a seconda dei consigli ricevuti cambiamo anche i progetti già in corso d’opera. Per questo evento in Italia abbiamo infatti preparato un questionario su cui potrete farci sapere la vostra opinione e le vostre richieste. Aspettiamo i vostri commenti che verranno presi in considerazione per le serie del prossimo anno.

NSH: Perchè in molte occasione il prodotto finale differisce dai  prototipi che vengono mostrati alle varie fiere rappresentative (vedi per es. la colorazione delle armature oppure Libra no Dohko che aveva scudi più proporzionati e Scorpio no Milo con un viso più somigliante) ?

Tamashii: Questo è un aspetto davvero complicato. Spesso i prototipi differenziano dal prodotto definitivo in commercio per vari motivi, a volte per le difficoltà nel riprodurre l’ottima qualità del progetto iniziale per il grande mercato, altre volte invece per varie correzioni o modifiche rese necessarie per rendere il prodotto più fedele e consono per il pubblico. Vi chiediamo quindi di comprendere queste motivazioni.

Abbiamo salutato i nostri nuovi amici Tamashii con la promessa di rivederci presto e speriamo molto che questo evento venga riproposto ogni anno sempre nella stessa location.

Scoop-Tamashii-Evento-Milano-Yamato21

Scoop-Tamashii-Evento-Milano-Yamato34

Scoop-Tamashii-Evento-Milano-Yamato38

Scoop-Tamashii-Evento-Milano-Yamato69

Scoop-Tamashii-Evento-Milano-Yamato116

Scoop-Tamashii-Evento-Milano-Yamato127

Scoop-Tamashii-Evento-Milano-Yamato130

Scoop-Tamashii-Evento-Milano-Yamato136

Il reportage completo delle foto le potete trovare sul nostro album Facebook.

Di seguito invece potrete visionare il nostro video in modo da vivere “virtualmente” l’evento come l’abbiamo vissuto noi.

Info su Logan.x

Logan.x ha iniziato a collezionare Chogokin dopo aver visto l'OAV "Getter Robot - The Last Day" e da allora è andato alla ricerca di tutti i chogokin della propria infanzia. Colleziona anche Gunpla e dato che è anche un accanito lettore di comics (X-Men) ha iniziato a collezionare anche le statue, prevalentemente Bowen e SideShow, di molti personaggi Marvel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.