martedì , 20 ottobre 2020
Home / Interviste / NSH Intervista… Alejandro Pereira – Esclusiva

NSH Intervista… Alejandro Pereira – Esclusiva

Nonsolohobby allarga i confini nazionali della rubrica NSH Intervista, ed ecco che siamo andati ad intervistare uno degli scultori che negli ultimi anni ha iniziato a far parlare molto di se per le sue creazioni spettacolari per molte aziende. Sicuramente alcuni di voi già possiedono alcuni dei suoi lavori, ma grazie a questa intervista andremo a scoprire molto altro, stiamo parlando del talentuoso Alejandro Pereira.

Lasciamo a voi la lettura per conoscere più da vicino Alejandro Pereira e sotto potete trovare alcune immagini dei suoi lavori e potete seguirlo sulla sua pagina Facebook.

The english interview to Alejandro Pereira is below the Italian version

Pereira-Interview-Banner

1. NSH:  Ciao Alejandro. Ci puoi raccontare qualcosa di te e come è nata la passione per la scultura?

Il mio nome è Alejandro Pereira e sono scultore digitale Spagnolo. Ho lavorato come freelance per diverse aziende tra cui Hasbro, Gentle Giant, Pop Culture Shock, ARH, McFarlane, ecc in molte licenze come Marvel, DC, Masters of the Universe, Star Wars, ecc

Prima di inziare questo lavoro mi piaceva collezionare statue e giocattoli dei miei personaggi preferiti dei film e dei fumetti. Era veramente costoso, così ho deciso di provare a fare la mia collezione. Ho iniziato con la scultura tradizionale da autodidatta ed allo stesso tempo ho imparato ad utilizzare i software 3D.

 

2. NSH:  La tua tecnica si basa sulla vecchia scuola della scultura manuale oppure usi anche la tecnologia ?

Ho imparato la scultura tradizionale insieme all’ utilizzo dei software 3D, ma come dico sempre il software oppure l’ argilla sono solo uno strumento, è importante come esprimi te stesso tramite il lavoro che stai eseguendo.

 

3. NSH:  Puoi dirci qualche trucco che si utilizza quando si inizia a lavorare su una nuova scultura?

La verità è che non esiste un trucco oppure come dico spesso non esiste una scorciatoia per realizzare una scultura di successo. La cosa più importante prima di iniziare una nuova scultura è di avere una chiara idea di ciò che si vuole scolpire, un concetto o idea. A volte un rapido schizzo o un riferimento è sufficiente.

Le cose più importanti per me nella figura sono il volto, l’azione (movimento) e le mani. Queste determinano se una figura è viva o morto. È possibile creare un personaggio con l’anatomia incredibile, texture realistiche e dettagli incredibili, ma se la posa o la faccia non funzionano la figura sarà “morta”.

 

4. NSH: Hai collaborato con aziende del calibro di First 4 Figures, ARH, Gentle Giant, Pop Culture Shock, McFarlane Toys, ed anche qualche commissione privata. Come si svolge il tuo lavoro? Ci sono nuove collaborazione con altre società in arrivo?

Dipende, ci sono aziende che ti danno un disegno o schizzo oppure danno piena libertà di contribuire al progetto definitivo. Amo il processo creativo per progettare una statua e mi sento a mio agio nella progettazione del prodotto definitivo. Al momento continuo a lavorare con ciascuna delle società che avete elencato e spero che molto presto possa lavorare con altre società. Batman on the Lion, per esempio è stato un lavoro su commissione, lavori che scelgo con molta cura e che siano anche delle nuove sfide che mi permettano di sviluppare nuovi stili od un semplice miglioramento della mia tecnica. Questo progetto è stato molto interessante. Avrete l’opportunità di vedere il mio nuovo lavoro nel prossimo San Diego Comic Con e sicuramente nel prossimo New York Comic Con mostrerà molti nuovi prodotti.

 

5.  NSH:  In questo momento quale prodotto consideri il tuo miglior lavoro che è stato realizzato e venduto da una società?

Sono molto contento di Ares realizzato dalla ARH, mi è piaciuto molto il design e la forza che trasmette questa statue, ma penso che Medusa è stata la statua che mi ha dato la fama relativa e questo lavoro mi ha permesso di entrare nel settore dei grandi scultori. Amo questa statua, ma in questo momento, penso che Batman VS Predator è nella mia classifica top, ma non per molto tempo.

 

6.  NSH:  Uno dei tuoi spettacolari lavori, per la maggior parte dei collezionisti, è la Medusa della ARH, un prodotto davvero stupendo e una della statua migliori sul mercato. Come sono stati i processi creativi di questa statua, qual è stata la maggiore difficoltà ?

Io lavoro regolarmente per ARH. Il lavoro di questa statua è stato davvero molto veloce. ARH mi contattò perchè volevano realizzare una statua di Medusa. Questa statua sarebbe stata la prima opera distribuita da Sideshow, una buona opportunità, e sopratutto la prima opera che ARH mostrerà al prossimo SDCC. Una grande responsabilità. Mi ricordo che dovevo andare negli Stati Uniti entro due settimane ed avevo bisogno di finirlo prima del mio viaggio, e in questo modo è stato, in realtà è stato uno di quei lavori dove è andato tutto liscio. Il feedback da parte di ARH nei miei confronti è stato ottimo, anzi magico.  Ho apprezzato molto il progetto, anche se è stato molto stressante e con una grossa responsabilità dato il poco tempo nel realizzarlo, ma ne è valsa la pena

 

7. NSH:  Hai una scala che preferisci oppure non ha importanza. Hai lo stesso approccio per scale differenti ?

Io preferisco la scala 1/5. Per uno scultore digitale, la scala non è troppo importante, ma è diverso scolpire una scala 1/4 da una scala 1/10. Per una scala 1/10 è necessario esagerare con i dettagli per essere sicuri che verrà stampato bene.

 

8. NSH:  Dove hai il tuo studio?  Sappiamo che hai origini spagnole, hai un laboratorio in Spagna oppure lavori in giro per il mondo?

Vivo in Spagna e il mio laboratorio si trova lì, ma ho una una mente aperta per lavorare al di fuori del mio paese. Con internet non importa dove vivi, E’ magia

 

9. NSH:  Collezioni altre statue di altri scultori ? Quale scultore ti piace e perchè ?

Bella domanda.Si, effettivamente sono un collezionista anche io.Ho iniziato in questo settore come collezionista ed amo le opere di Tony Cipriano, Mark Newman, Tim Bruckner, Erick Sosa, Martin Canale, Pablo Viggiano, Shifflet Brothers …che mi hanno influenzato molto.

 

10. NSH:  Hai una grande versatilità in diverse categorie di prodotti, dal prodotto mitologico ai super eroi oppure i personaggi dei videogiochi, come Skyrim, Lara Croft e la Principessa Zelda. Puoi dirci come inizia l’approccio a così diverse cateogorie di prodotto?

Questo è uno dei miei obiettivi, cercare di imparare diversi stili. Penso che sia importante sviluppare stili diversi come fumetti, manga, fumetto, scultura dal vivo … E ‘importante continuare a sviluppare le prorie capacità.

 

11.  NSH:  Sei veramente in grado di creare incredibili e perfette scultura femminili. Quali sono le influenze o gli studi che permettono di raggiungere un così alto livello di perfezione?

Io uso i riferimenti fotografici, questa è la chiave. Oggi abbiamo una risorsa enorme con internet.

12. NSH:  Quando finisci una scultura digitale, come viene realizzata la statua da un semplice disegno 3D, ci puoi spiegare brevemente il processo?

Quando ricevo l’approvazione dal cliente, mando tutti i file e gli scatti al cliente, che a sua volta invia il materiale alla società che si occuperà della stampa. Una volta che il Master è stato stampato e controllato inizia il processo di produzione per creare le copia in serie.

13. NSH:  In una statua è molto importante la colorazione, contribuisci anche su questo oppure lasci questo compito ad altre persone?

A volte contribuisco per l’approvazione finale insieme al cliente ma in generale, come scultore mi concentro solo sull’aspetto della scultura.

 

14. NSH:  Puoi dirci, per i lettori NSH, in questo momento su quale progetto stai lavorando?

Non posso dare dettagli, ma sto lavorando su progetti sorprendenti, non solo le statue, ma anche giocattoli. E’ un mondo nuovo per me e spero d’iniziare presto la mia linea.

Intervista di Andrea Battaglia con supporto di Marco Ruggero, Raffaele Finoia e tutto lo staff di Nonsolohobby.org

English Version:

1. NSH: HI Alejandro, can you tell us something about you, how was born this passion for the sculpture?

My name is Alejandro Pereira, I´m a digital sculptor from Spain. I´ve been working as a freelance for different companies like Hasbro, Gentle Giant, Pop Culture Shock, ARH, McFarlane,  etc in licenses like Marvel, DC, Masters of the Universe, Star Wars, etc. Before I started working on this, I liked to collect statues and toys of my favorite characters from movies or   comics, but they were really expensive so I’ve decided to try to make my own collection. I’ve started sculpting traditionally, self-taught, at the same time that I learnt 3D software.

 

2. NSH: Your technics it’s based on the old school with handmade creations or did you use the computer graphics as well?

I learned traditional Sculpture at the same time that I learned a 3D software.But as I use to say, the software or clay are only a tool. It’s the way to express yourself through your work.

 

3.  NSH: Can you tell us some trick that you use when you start to works to a new sculpture ?

The true is that I don´t have a trick or as I use to say,a short key to make a successful sculpture. The most important thing before start a new sculpture is to have a clear idea about what you want to sculpt, I mean a concept or idea. Sometimes a quick sketch or a reference is enough. The most important things for me in the figure are the face, the action (movement) and hands. These determine if a figure is alive or dead. You can make a character with incredible anatomy, realistic textures and incredible details but if the pose or face doesn´t work the figure will look “dead”.

 

4. NSH: You have done some collaboration with First 4 Figures, ARH, Gentle Giant, Pop Culture Shock, McFarlane Toys, and also some private commission like Batman on the Lion. How is your artist job? There are new collaboration with other company coming soon?

It depends. There are companies that give you a design or sketch .In the other way there are companies that give you the freedom to contribute to the final design .I love the creative process to design a statue and I feel comfortable designing a final product. Actually I continue working with each of the companies that I told you and I hope that very soon I can work with others new companies too. You will have the opportunity to see my new work in the next SD Comic Con and for sure in the next New York Comic Con will show many new products.

 

5. NSH:  In this moment which product you consider your best job that was realized and sold from a company?

I´m very happy with Ares from ARH,I loved the design and the strong of this statue, but I think that Medusa was the statue that gave me a relative fame and this work put my name in the business. I love this statue. But right now, I think that Batman VS Predator is in my top, but not for much time…

 

6. NSH:  One of you amazing job, for most of the collectors, is the Medusa from ARH, a really gorgeous product and one of the best statue on the market. How was the works on that statue, which challenge did you found to work on it?

I work regularly for ARH. The work for this statue was really very fast. ARH contacted me because they wanted to produce a statue of Medusa. This statue was going to be first work that Sideshow was going to distribute, it a good opportunity and the first work that ARH will show in the next SDCC.A great responsibility for me.I remember that I had to go to the U.S. within two weeks and I needed to finish it before my trip, and in this way it was. But it really was one of those jobs in which everything goes well. The feedback between ARH and me was great, indeed magical. I really enjoyed the project, even though it was very stressful and a lot of responsibility given the little time to realize it, but it was worth it

 

7. NSH:   You have a scale that you prefer or does not matter. You have the same approach to different scales?

I prefer a 1/5 scale. For a digital sculptor the scale it´s not important but it´s different to sculpt in a 1:4 scale or a 1/10 scale. For a 1/10 scale you will need to exaggerate with the details to be sure that it will be printed well.

 

8. NSH:   Where are you located your studio? We know you have Spanish origin, do you have a workshop in Spain or you work around the world ?

I live in Spain and my workshop are located there ,but now I´m an open mind to work outside my country. With internet no matter where do you live. It´s MAGIC

 

9. NSH:   Did you collect some other statue made from other sculptors ? Which sculptors did you like and why?

Good question.Yes! actually I´m a collector too. I started in this business as a collector love differents sculptor like Tony Cipriano, Mark Newman,Tim Bruckner, Erick Sosa, Martin Canale, Pablo Viggiano, Shifflet Brothers…They are a great influence for me.

 

10. NSH:  You have a great versatility in different category of product, from mythology product to super heroes or from videogames, like Skyrim, Lara Croft e Princess Zelda. Can you tell us how it starts to approach so different categories product?

This is one of my goals, try and learn different styles. I think that it´s important to develop different styles like comic books, manga , live sculpt… It´s important to continue developing your skills.

 

11. NSH: We have notice that you are really able to create amazing and perfect female sculpture. Which is the influence or studies that allow you to reach a so high level of perfection?

I use photo references, this is the key. Today we have a huge resource with internet.

 

12. NSH: How is the process when you finish a 3D Sculpture, how the statue it’s realized from a 3D design. Can you explain us shortly the process ?

When I get approval from the client, I send all files and shots to the client, which in turn sends the material to the company that will take care of printing. Once the Master has been printed and controlled starts the production process to create the copy in series.

 

13. NSH:  On a statue it’s important the painting, did you contribute on this, or you give this jpbs to other people? 

Sometimes I contribute to the final approval with the client but in general, as a sculptor, I focus only on the sculpture.

 

14. NSH: Can you tell us, for readers NSH, at this time on what project are you working on?

I can´t give you details but I´m working on amazing projects, not only statues, toys as well. It´s a new way for me and I hope that very soon I can start my own line.

1. NSH:  Ciao Alejandro. Ci puoi raccontare qualcosa di te e come è nata la passione per la scultura?

Il mio nome è Alejandro Pereira e sono scultore digitale Spagnolo. Ho lavorato come freelance per diverse aziende tra cui Hasbro, Gentle Giant, Pop Culture Shock, ARH, McFarlane, ecc in molte licenze come Marvel, DC, Masters of the Universe, Star Wars, ecc

Prima di inziare questo lavoro mi piaceva collezionare statue e giocattoli dei miei personaggi preferiti dei film e dei fumetti. Era veramente costoso, così ho deciso di provare a fare la mia collezione. Ho iniziato con la scultura tradizionale da autodidatta ed allo stesso tempo ho imparato ad utilizzare i software 3D.

 

2. NSH:  La tua tecnica si basa sulla vecchia scuola della scultura manuale oppure usi anche la tecnologia ?

Ho imparato la scultura tradizionale insieme all’ utilizzo dei software 3D, ma come dico sempre il software oppure l’ argilla sono solo uno strumento, è importante come esprimi te stesso tramite il lavoro che stai eseguendo.

 

3. NSH:  Puoi dirci qualche trucco che si utilizza quando si inizia a lavorare su una nuova scultura?

La verità è che non esiste un trucco oppure come dico spesso non esiste una scorciatoia per realizzare una scultura di successo. La cosa più importante prima di iniziare una nuova scultura è di avere una chiara idea di ciò che si vuole scolpire, un concetto o idea. A volte un rapido schizzo o un riferimento è sufficiente.

Le cose più importanti per me nella figura sono il volto, l’azione (movimento) e le mani. Queste determinano se una figura è viva o morto. È possibile creare un personaggio con l’anatomia incredibile, texture realistiche e dettagli incredibili, ma se la posa o la faccia non funzionano la figura sarà “morta”.

 

4. NSH: Hai collaborato con aziende del calibro di First 4 Figures, ARH, Gentle Giant, Pop Culture Shock, McFarlane Toys, ed anche qualche commissione privata. Come si svolge il tuo lavoro? Ci sono nuove collaborazione con altre società in arrivo?

Dipende, ci sono aziende che ti danno un disegno o schizzo oppure danno piena libertà di contribuire al progetto definitivo. Amo il processo creativo per progettare una statua e mi sento a mio agio nella progettazione del prodotto definitivo. Al momento continuo a lavorare con ciascuna delle società che avete elencato e spero che molto presto possa lavorare con altre società. Batman on the Lion, per esempio è stato un lavoro su commissione, lavori che scelgo con molta cura e che siano anche delle nuove sfide che mi permettano di sviluppare nuovi stili od un semplice miglioramento della mia tecnica. Questo progetto è stato molto interessante. Avrete l’opportunità di vedere il mio nuovo lavoro nel prossimo San Diego Comic Con e sicuramente nel prossimo New York Comic Con mostrerà molti nuovi prodotti.

 

5.  NSH:  In questo momento quale prodotto consideri il tuo miglior lavoro che è stato realizzato e venduto da una società?

Sono molto contento di Ares realizzato dalla ARH, mi è piaciuto molto il design e la forza che trasmette questa statue, ma penso che Medusa è stata la statua che mi ha dato la fama relativa e questo lavoro mi ha permesso di entrare nel settore dei grandi scultori. Amo questa statua, ma in questo momento, penso che Batman VS Predator è nella mia classifica top, ma non per molto tempo.

 

6.  NSH:  Uno dei tuoi spettacolari lavori, per la maggior parte dei collezionisti, è la Medusa della ARH, un prodotto davvero stupendo e una della statua migliori sul mercato. Come sono stati i processi creativi di questa statua, qual è stata la maggiore difficoltà ?

Io lavoro regolarmente per ARH. Il lavoro di questa statua è stato davvero molto veloce. ARH mi contattò perchè volevano realizzare una statua di Medusa. Questa statua sarebbe stata la prima opera distribuita da Sideshow, una buona opportunità, e sopratutto la prima opera che ARH mostrerà al prossimo SDCC. Una grande responsabilità. Mi ricordo che dovevo andare negli Stati Uniti entro due settimane ed avevo bisogno di finirlo prima del mio viaggio, e in questo modo è stato, in realtà è stato uno di quei lavori dove è andato tutto liscio. Il feedback da parte di ARH nei miei confronti è stato ottimo, anzi magico.  Ho apprezzato molto il progetto, anche se è stato molto stressante e con una grossa responsabilità dato il poco tempo nel realizzarlo, ma ne è valsa la pena

 

7. NSH:  Hai una scala che preferisci oppure non ha importanza. Hai lo stesso approccio per scale differenti ?

Io preferisco la scala 1/5. Per uno scultore digitale, la scala non è troppo importante, ma è diverso scolpire una scala 1/4 da una scala 1/10. Per una scala 1/10 è necessario esagerare con i dettagli per essere sicuri che verrà stampato bene.

 

8. NSH:  Dove hai il tuo studio?  Sappiamo che hai origini spagnole, hai un laboratorio in Spagna oppure lavori in giro per il mondo?

Vivo in Spagna e il mio laboratorio si trova lì, ma ho una una mente aperta per lavorare al di fuori del mio paese. Con internet non importa dove vivi, E’ magia

 

9. NSH:  Collezioni altre statue di altri scultori ? Quale scultore ti piace e perchè ?

Bella domanda.Si, effettivamente sono un collezionista anche io.Ho iniziato in questo settore come collezionista ed amo le opere di Tony Cipriano, Mark Newman, Tim Bruckner, Erick Sosa, Martin Canale, Pablo Viggiano, Shifflet Brothers …che mi hanno influenzato molto.

 

10. NSH:  Hai una grande versatilità in diverse categorie di prodotti, dal prodotto mitologico ai super eroi oppure i personaggi dei videogiochi, come Skyrim, Lara Croft e la Principessa Zelda. Puoi dirci come inizia l’approccio a così diverse cateogorie di prodotto?

Questo è uno dei miei obiettivi, cercare di imparare diversi stili. Penso che sia importante sviluppare stili diversi come fumetti, manga, fumetto, scultura dal vivo … E ‘importante continuare a sviluppare le prorie capacità.

 

11.  NSH:  Sei veramente in grado di creare incredibili e perfette scultura femminili. Quali sono le influenze o gli studi che permettono di raggiungere un così alto livello di perfezione?

Io uso i riferimenti fotografici, questa è la chiave. Oggi abbiamo una risorsa enorme con internet.

12. NSH:  Quando finisci una scultura digitale, come viene realizzata la statua da un semplice disegno 3D, ci puoi spiegare brevemente il processo?

Quando ricevo l’approvazione dal cliente, mando tutti i file e gli scatti al cliente, che a sua volta invia il materiale alla società che si occuperà della stampa. Una volta che il Master è stato stampato e controllato inizia il processo di produzione per creare le copia in serie.

13. NSH:  In una statua è molto importante la colorazione, contribuisci anche su questo oppure lasci questo compito ad altre persone?

A volte contribuisco per l’approvazione finale insieme al cliente ma in generale, come scultore mi concentro solo sull’aspetto della scultura.

 

14. NSH:  Puoi dirci, per i lettori NSH, in questo momento su quale progetto stai lavorando?

Non posso dare dettagli, ma sto lavorando su progetti sorprendenti, non solo le statue, ma anche giocattoli. E’ un mondo nuovo per me e spero d’iniziare presto la mia linea.

Intervista di Andrea Battaglia con supporto di Marco Ruggero, Raffaele Finoia e tutto lo staff di Nonsolohobby.org

English Version:

1. NSH: HI Alejandro, can you tell us something about you, how was born this passion for the sculpture?

My name is Alejandro Pereira, I´m a digital sculptor from Spain. I´ve been working as a freelance for different companies like Hasbro, Gentle Giant, Pop Culture Shock, ARH, McFarlane,  etc in licenses like Marvel, DC, Masters of the Universe, Star Wars, etc. Before I started working on this, I liked to collect statues and toys of my favorite characters from movies or   comics, but they were really expensive so I’ve decided to try to make my own collection. I’ve started sculpting traditionally, self-taught, at the same time that I learnt 3D software.

 

2. NSH: Your technics it’s based on the old school with handmade creations or did you use the computer graphics as well?

I learned traditional Sculpture at the same time that I learned a 3D software.But as I use to say, the software or clay are only a tool. It’s the way to express yourself through your work.

 

3.  NSH: Can you tell us some trick that you use when you start to works to a new sculpture ?

The true is that I don´t have a trick or as I use to say,a short key to make a successful sculpture. The most important thing before start a new sculpture is to have a clear idea about what you want to sculpt, I mean a concept or idea. Sometimes a quick sketch or a reference is enough. The most important things for me in the figure are the face, the action (movement) and hands. These determine if a figure is alive or dead. You can make a character with incredible anatomy, realistic textures and incredible details but if the pose or face doesn´t work the figure will look “dead”.

 

4. NSH: You have done some collaboration with First 4 Figures, ARH, Gentle Giant, Pop Culture Shock, McFarlane Toys, and also some private commission like Batman on the Lion. How is your artist job? There are new collaboration with other company coming soon?

It depends. There are companies that give you a design or sketch .In the other way there are companies that give you the freedom to contribute to the final design .I love the creative process to design a statue and I feel comfortable designing a final product. Actually I continue working with each of the companies that I told you and I hope that very soon I can work with others new companies too. You will have the opportunity to see my new work in the next SD Comic Con and for sure in the next New York Comic Con will show many new products.

 

5. NSH:  In this moment which product you consider your best job that was realized and sold from a company?

I´m very happy with Ares from ARH,I loved the design and the strong of this statue, but I think that Medusa was the statue that gave me a relative fame and this work put my name in the business. I love this statue. But right now, I think that Batman VS Predator is in my top, but not for much time…

 

6. NSH:  One of you amazing job, for most of the collectors, is the Medusa from ARH, a really gorgeous product and one of the best statue on the market. How was the works on that statue, which challenge did you found to work on it?

I work regularly for ARH. The work for this statue was really very fast. ARH contacted me because they wanted to produce a statue of Medusa. This statue was going to be first work that Sideshow was going to distribute, it a good opportunity and the first work that ARH will show in the next SDCC.A great responsibility for me.I remember that I had to go to the U.S. within two weeks and I needed to finish it before my trip, and in this way it was. But it really was one of those jobs in which everything goes well. The feedback between ARH and me was great, indeed magical. I really enjoyed the project, even though it was very stressful and a lot of responsibility given the little time to realize it, but it was worth it

 

7. NSH:   You have a scale that you prefer or does not matter. You have the same approach to different scales?

I prefer a 1/5 scale. For a digital sculptor the scale it´s not important but it´s different to sculpt in a 1:4 scale or a 1/10 scale. For a 1/10 scale you will need to exaggerate with the details to be sure that it will be printed well.

 

8. NSH:   Where are you located your studio? We know you have Spanish origin, do you have a workshop in Spain or you work around the world ?

I live in Spain and my workshop are located there ,but now I´m an open mind to work outside my country. With internet no matter where do you live. It´s MAGIC

 

9. NSH:   Did you collect some other statue made from other sculptors ? Which sculptors did you like and why?

Good question.Yes! actually I´m a collector too. I started in this business as a collector love differents sculptor like Tony Cipriano, Mark Newman,Tim Bruckner, Erick Sosa, Martin Canale, Pablo Viggiano, Shifflet Brothers…They are a great influence for me.

 

10. NSH:  You have a great versatility in different category of product, from mythology product to super heroes or from videogames, like Skyrim, Lara Croft e Princess Zelda. Can you tell us how it starts to approach so different categories product?

This is one of my goals, try and learn different styles. I think that it´s important to develop different styles like comic books, manga , live sculpt… It´s important to continue developing your skills.

 

11. NSH: We have notice that you are really able to create amazing and perfect female sculpture. Which is the influence or studies that allow you to reach a so high level of perfection?

I use photo references, this is the key. Today we have a huge resource with internet.

 

12. NSH: How is the process when you finish a 3D Sculpture, how the statue it’s realized from a 3D design. Can you explain us shortly the process ?

When I get approval from the client, I send all files and shots to the client, which in turn sends the material to the company that will take care of printing. Once the Master has been printed and controlled starts the production process to create the copy in series.

 

13. NSH:  On a statue it’s important the painting, did you contribute on this, or you give this jpbs to other people? 

Sometimes I contribute to the final approval with the client but in general, as a sculptor, I focus only on the sculpture.

 

14. NSH: Can you tell us, for readers NSH, at this time on what project are you working on?

I can´t give you details but I´m working on amazing projects, not only statues, toys as well. It´s a new way for me and I hope that very soon I can start my own line.

Alejandro-Pereira-Works04

Alejandro-Pereira-Works05

Alejandro-Pereira-Works09

Alejandro-Pereira-Works10

Alejandro-Pereira-Works24

 

 

Info su Logan.x

Logan.x ha iniziato a collezionare Chogokin dopo aver visto l'OAV "Getter Robot - The Last Day" e da allora è andato alla ricerca di tutti i chogokin della propria infanzia. Colleziona anche Gunpla e dato che è anche un accanito lettore di comics (X-Men) ha iniziato a collezionare anche le statue, prevalentemente Bowen e SideShow, di molti personaggi Marvel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.